Preparazione fisica personalizzata e riatletizzazione

Lo sport oggigiorno è diventato sempre più esigente in termini di velocità, forza  richiesta, frequenza di allenamento e gara, carichi di lavoro esagerati e malamente  calcolati e questo se si associa una vita quotidiana più sedentaria rispetto al passato, rappresenta seriamente una lista infinita di fattori predisponenti all’infortunio, dal più semplice al più grave ed invalidante.

L’infortunio si può sicuramente prevenire, ed i migliori atleti al mondo lavorano oltre che per migliorare le proprie prestazioni, anche per prevenire infortuni, soprattutto in zone del corpo più sollecitate dall’attività che svolgono oppure nelle loro zone più deficitarie.

Per prevenire l’infortunio quindi bisognerebbe svolgere una preparazione fisica mirata e personalizzata, che può anche essere di carattere generico e con attività diverse dalla propria (classico esempio il nuotatore o il maratoneta che svolge sessioni in palestra).

Nel caso in cui l’infortunio sia però già avvenuto, un ottimo e valido programma di riabilitazione e riatletizzazione, mirato all’infortunio avvenuto, è sicuramente un’attività necessaria per poter tornare in campo nel minor tempo possibile e nel miglior modo, evitando situazioni recidivanti e magari problematiche che invalidanti la vita quotidiana dell’atleta che sta recuperando.

Per questo motivo, questo servizio ha l’obiettivo di fornire e programmare un ciclo di preparazione personalizzata per sportivi che hanno particolari aspetti su cui lavorare maggiormente.Sedute di allenamento di carattere specifico e generale. Inoltre, il servizio è rivolto anche a chi ha subito un infortunio e deve iniziare una fasedi riatletizzazione e tornare all’attività sportiva, evitando recidive e scarsa funzionalità della parte lesa.